TECNOLOGIE PER LA GESTIONE ED IL CONTROLLO DEL TERRITORIO E DEI DATI AMBIENTALI (RISCHIO, EMERGENZE, INFRASTRUTTURE DI RETE E SICUREZZA)

TECNOLOGIE PER LA GESTIONE ED IL CONTROLLO DEL TERRITORIO E DEI DATI AMBIENTALI (RISCHIO, EMERGENZE, INFRASTRUTTURE DI RETE E SICUREZZA)

RIFERIMENTI: Luigi De Rosa ()

PUBBLICO: SCUOLA/FAMIGLIA/CITTADINI/STAMPA

ORARI: dalle 15 alle 22

La gestione del territorio e delle reti che insistono su di esso, a seguito di un crescente e innovativo sviluppo tecnologico, richiede una sempre maggiore quantità di informazioni da trattare, al fine di assicurare un utilizzo efficiente delle risorse strumentali, umane ed economiche a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni e al fine di fornire servizi sempre migliori per il benessere e la sicurezza del cittadino cercando di evitare o limitare rischi ed emergenze sia per l’ambiente che per le persone.

Una gestione informatizzata dei dati con connotazione geografica del territorio, ed in particolare l’utilizzo di applicazioni Web e Gis, associate all’utilizzo di dispositivi mobili, facilita notevolmente questa attività.

Vengono presentati ed illustrati alcuni esempi di prototipi di piattaforme software per la gestione di dati ambientali, per la gestione del rischio e delle emergenze in ambito urbano, per la gestione e la manutenzione delle reti tecnologiche ed infine per la tracciabilità alimentare.

I prototipi possono risultare dei validi strumenti come sistemi di supporto alle decisioni (DSS) per la gestione dei dati territoriali ed ambientali.