GUGLIELMO MARCONI E LA RADIO … IERI, OGGI E DOMANI

GUGLIELMO MARCONI E LA RADIO … IERI, OGGI E DOMANI


REFERENTE: E. Costantino email:

PUBBLICO: età 6-14 anni

EDIFICIO: A0 (visualizza la mappa - P2)

DURATA DELLA VISITA: 45 minuti

ORARI PER VISITA: 17:00 - 18:00 - 19:00 - 20:00 - 21:00 - 22:00

Guglielmo Marconi affermò <<Le mie invenzioni sono per salvare l’umanità, non per distruggerla>>. Basandoci su questa affermazione, noi Radioamatori, abbiamo deciso di coltivare e portare avanti la bellissima eredità che il papà della Radio ci ha lasciato.

Chi è il radioamatore? È un tecnico, uno sperimentatore, un autocostruttore e perché no, anche un sognatore! Già, perché l’utilizzo della radio in tutte le sue accezioni ci permette di superare ogni confine. Dall’utilizzo del codice Morse (la telegrafia) alle comunicazioni via satellite, dalla telescrivente alle trasmissioni via luna, il radioamatore varca ogni giorno nuovi confini. Si interfaccia con le nuove tecnologie senza però perdere di vista le proprie origini.

Molteplici sono le attività a cui si dedica, dalla diffusione dell’hobby all’attività nelle scuole, dall’assistenza in caso di calamità naturali alla collaborazione per la realizzazione di sistemi di telecomunicazioni. In Italia, i Radioamatori sono coadiuvati dall’ARI, Associazione Radioamatori Italiani. Sul territorio nazionale ci sono migliaia di Sezioni che hanno come obiettivo quello di diffondere ed incrementare l’attività radiantistica.

È questo l’obiettivo che la Sezione Radioamatori di Frascati vuole raggiungere in questa manifestazione in collaborazione con l’ENEA.

Dare la possibilità, soprattutto ai più piccoli, di avvicinarsi ad un mondo che non fa assolutamente parte solo del passato!

Vi aspetta un entusiasmante percorso alla scoperta delle comunicazioni radio e non solo!

ARI -  Associazione Radioamatori Italiani

ARI - Associazione Radioamatori Italiani

LA VISITA È ORGANIZZATA CON IL PREZIOSO CONTRIBUTO DELL’ARI, Associazione Italiana Radioamatori www.arifrascati.it

Guglielmo Marconi and the radio…yesterday, today and tomorrow.

Guglielmo Marconi said: <<My inventions are to save humanity, not to destroy it>>. Basing on this statement, we, Ham Radio Operators, have decided to carry on the beautiful legacy that the Radio's father left us.

Who is the Ham Radio Operator? He’s a technician, an experimenter, a self-builder and, why not, even a dreamer! Yes, because the use of radio in all its meanings, allows us to go beyond all boundaries. From the use of Morse code (telegraphy) to satellite communications, from the teletype to the moon transmissions, the Ham Radio Operator crosses new borders every day. He interfaces with new technologies, without losing sight of its origins.

He dedicates to many activities, from spreading the hobby to activity in schools, from assistance during natural disasters to collaboration on creating telecommunications systems. In Italy, Ham Radio Operators are assisted by ARI (Associazione Radioamatori Italiani). There are thousands of Branches on national territory that aim to spread and increase the radio activity.

This is the goal that the ARI Frascati Branch wants to achieve in this event in collaboration with ENEA. To give, especially to children, the possibility to approach a world that doesn’t belong only to the past!

An exciting journey awaits you to discover radio communications and more!