COLLEGAMENTO CON LA BASE ITALO-FRANCESE CONCORDIA IN ANTARTIDE

27 Settembre 2019, 17.00 - 18.00 (CET)
Aula Seminari CEDAD, UniSalento, Cittadella della Ricerca, Brindisi

La ricerca negli ambienti estremi del nostro pianeta: storie, racconti e suggestioni degli scienziati al lavoro agli antipodi della Terra

17.30 - 18.00

conducono:
Dr.ssa Lucia PROTOPAPA e Dr.ssa Giovanna NISIENEA, Brindisi, Italia

collegati dalla Base Concordia:
Massimiliano CATRICALA’ - Station Leader Winter Over Concordia Station, Antartide ricercatori, tecnici, staff logistica, medico della Spedizione in Antartide

Domande dal pubblico di Brindisi e risposte dei ricercatori in Antartide

17.30 - 18.00

Temi della ricerca in Antartide:

L’Istituto Polare francese, IPEV, e il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide, PNRA (finanziato dal MIUR e coordinato dal CNR per le attività scientifiche e dall’ENEA per l’attuazione operativa delle Spedizioni), hanno siglato nel 1993 un accordo di cooperazione per l’attuazione dei programmi comuni di ricerca scientifica e tecnologica per la gestione di Dome C, considerato il sito per eccellenza per i futuri studi di glaciologia, astronomia e astrofisica, fisica dell’atmosfera e climatologia, scienze della Terra, sismologia, biologia e medicina, telerilevamento."

Base Concordia Italo-Francese in Antartide