LECTIO MAGISTRALIS  - Scalinata Virgilio, Brindisi

LECTIO MAGISTRALIS - Scalinata Virgilio, Brindisi


Cittadella della Ricerca, Strada Statale 7, km 706, Brindisi - Italia

 

PER QUESTO EVENTO E' CONSIGLIATA LA REGISTRAZIONE

Scalinata Virgilio, Brindisi

CONQUISTATI DALLA LUNA

Prof.ssa Patrizia CARAVEO - Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)
20 Settembre 2019, ore 20.30 - 23.30 (CET)
Scalinata Virgilio, Colonna Romana - Terminale della Via Appia Roma-Brindisi
Lungomare Regina Margherita, Brindisi

Con il patrocinio di:
Comune di Brindisi

20.30 - 20.50

Saluti Istituzionali

Conduce Michele PENZA - ENEA, Brindisi

Responsabile Laboratorio Materiali Funzionali e Tecnologie per Applicazioni Sostenibili

20.30 - 20.50

20.50 - 21.00

Il Programma Notte Europea dei Ricercatori 2019

Michele Penza - ENEA, Brindisi

Coordinatore ENEA ERN-APULIA

21.00 - 22.00

Lectio Magistralis: Conquistati dalla Luna

Michele Penza - ENEA, Brindisi

Prof.ssa Patrizia CARAVEO - INAF, Milano

21.00 - 22.00

22.00 - 22.30

Discussione e Domande dal Pubblico

22.30 - 23.30

Osservazione degli Astri mediante telescopi portatili

a cura di:

Nuova Associazione Studi Astronomici di Brindisi;
SpaceLab Salento di Lecce

22.30 - 23.30

23.30

Chiusura Manifestazione

Enti/Organizzazioni partecipanti:

  • Nuova Associazione Studi Astronomici di Brindisi; SpaceLab Salento di Lecce; Società Astronomica Pugliese
  • INFN; UNISALENTO; DTA - Distretto Tecnologico Aerospaziale
  • Il Veliero Parlante - Rete di Scuole; Istituto “A. De Pace”, Lecce
Patrizia A. CARAVEO
Patrizia A. CARAVEO

Curriculum Vitae et Studiorum di Patrizia A. CARAVEO

Patrizia Caraveo, astrofisica di fama mondiale, Dirigente di Ricerca all’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). Dal 2011 al 2017, è stata Direttore dell’istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Milano.

Laureata in Fisica all’Università di Milano nel 1977. Dopo la laurea, è andata prima in Francia al CEA di Saclay e poi negli USA al GSFC della NASA, per tornare in Italia con una borsa di studio del CNR.

Ha collaborato a diverse missioni spaziali internazionali dedicate all’astrofisica delle alte energie: missione europea COS-B ed Integral, missione NASA Swift e Fermi, missione italiana Agile. Conosce il modus operandi di varie agenzie spaziali come ESA, NASA, CNES e JAXA. Ha collaborato con il COSPAR (Committee on Space Research) e l’Office for Outer Space dell’ONU.

Dal 1997 è Professore a contratto dell’Università di Pavia dove tiene il corso di Introduzione all’Astronomia. Membro 2001-2003 dell’Astronomy Working Group dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Esperto MIUR per il Cluster Aerospazio e Vice-Coordinatore del Panel Aerospazio per Programma Operativo Nazionale (PON).

Per i suoi contributi alla comprensione dell’emissione di alta energia delle stelle di neutroni, nel 2009 è stata insignita del Premio Nazionale Presidente della Repubblica.

Nel 2014, Women in Aerospace Europe le ha conferito l’Outstanding Achievement Award. Nella lista degli Highly Cited Researchers dal 2014. Autrice di oltre 430 lavori su riviste internazionali con referee, 150 contributi a conferenze internazionali (diversi su Invito), centinaia di lavori divulgativi pubblicati su quotidiani, blog e riviste italiane, 3 libri.

Ad Agosto 2019, le citazioni sono oltre 46.500: due articoli hanno oltre 2000 citazioni, due articoli hanno oltre 1.000 citazioni, e cinque articoli hanno oltre 500 citazioni. Il suo H-index è 110 (fonte ADS - Astrophysics Data System).

Come Membro delle collaborazioni Swift, Fermi ed Agile ha condiviso per tre volte con i colleghi il Premio Bruno Rossi della American Astronomical Society nel 2007, 2011 e 2012.

Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2017).

Fa parte del Gruppo 2003 per la ricerca scientifica, e del progetto “100 Donne contro gli Stereotipi”.