LEONARDO DA VINCI

LEONARDO DA VINCI


27 Settembre 2019, 17.00 - 20.00 (CET)
AULA MAGNA UNISALENTO ed AUDITORIUM, Cittadella della Ricerca, Brindisi

LA FRONTIERA DELLA CONOSCENZA IN ALCUNI SETTORI CHIAVE DELLA SOCIETÀ MODERNA

MOSTRA: Le Macchine di Leonardo da Vinci

ORARIO: 17.00 - 20.00

Museo Le Macchine di Leonardo, Galatone (Lecce)
Collezione a cura di Giuseppe Manisco
UNISALENTO - Facoltà di Ingegneria, sede di Brindisi

 

TALK ISPIRATIVO #3: LEONARDO DA VINCI

Leonardo ed il volo: i fallimenti di un genio pigro

16.30 - 17.00

Prof. Giulio Avanzini
Docente di Meccanica del Volo
Dipartimento Ingegneria dell’Innovazione, Università del Salento

AUDITORIUM, Cittadella della Ricerca, Brindisi


Nessuna delle macchine leonardesche ha lasciato nell’immaginario collettivo una traccia più vivida di quella generata dalle sue macchine volanti: l’ornitottero, la coclea e il paracadute. Alla base della concezione di tutte e tre le macchine si possono ritrovare tanto sorprendenti intuizioni quanto evidenti tracce di un’ingenuità pre-scientifica. Mancavano, a Leonardo, gli strumenti della fisica matematica, necessari per passare da un approccio basato sul semplice tentativo di duplicare quanto si osserva in Natura, a una concezione moderna del progetto (che sia civile, meccanico o aerospaziale), basato su fenomeni ripetibili e leggi quantificate. Ma mancava soprattutto la voglia di studiare, di insistere, di fare i conti (che infatti spesso sbagliava!). Il genio universale non aveva molta voglia di lavorare ed era un gran confusionario. E sono molti gli aneddoti - anche divertenti - che lo testimoniano. Dissacrando un po' il genio, verrà però raccontato anche cosa - di ciò che ha immaginato - è arrivato nelle moderne macchine volanti che ci portano a spasso per i cieli.

Le Macchine di Leonardo da Vinci del Museo di Galatone

17.00 - 17.15

Giuseppe Manisco - Museo Macchine di Leonardo di Galatone (Lecce)


La città di Galatone ospita un evento espositivo di altissimo valore, il Museo Leonardo Da Vinci nella Città del Galateo, un’occasione imperdibile per avvicinarsi al poliedrico mondo della storia, della scienza, della tecnologia e dell’arte.

A partire da luglio 2009 l’Associazione CREATTIVAmens di Galatone organizza e gestisce le tappe di un tour di successo di cui è protagonista la collezione di macchine di Leonardo da Vinci interpretate e realizzate dal talentuoso cittadino galateo Giuseppe Manisco.

Dal Castello di Acaya a quello di Argirocastro in Albania (patrimonio mondiale UNESCO), dalla suggestiva Chiesa di San Sebastiano nel cuore di Lecce al villaggio rinascimentale di Roca Nuova, dalla Rocca Sanvitale di Sala Baganza (Parma) al Palazzo delle Arti di Trani, l’Università degli studi di Bari ed il Politecnico, fino al prestigioso Centro Leonardo da Vinci di Montreal, in Canada.

L’artista galateo, cui è stata conferita la Laurea Honoris Causa per la sua passione e dedizione agli studi vinciani, è autore di più di centotrenta splendide Macchine, in gran parte in scala reale, tratte dai disegni del genio fiorentino; con estrema cura, derivante dallo studio meticoloso ed approfondito dei progetti leonardiani, il Manisco se ne è fatto interprete umile ed appassionato, riproponendo in prima persona alle migliaia di visitatori un percorso unico, tra principi fisici, applicazioni belliche, curiosità ed aneddoti di una vita eccezionale, spesa ad indagare i segreti dell’universo.

Scienza Machinale Aumentata

17.00 - 20.00

La Realtà Aumentata a supporto di Leonardo Ingegnere
Poster in Realtà Aumentata delle Macchine di Leonardo

Prof. Lucio De Paolis
Ingegnere elettronico
Dipartimento Ingegneria dell’Innovazione, Università del Salento
UNISALENTO - Facoltà di Ingegneria, sede di Brindisi


 Leonardo da Vinci irrideva le “bugiarde scienze mentali, colle quali si impara un eterno gridare” e affermava, invece, che “la scienza strumentale over machinale è nobilissima, e sopra tutte l’altre utilissima”.

L’idea di “Scienza Machinale Aumentata” è quella di utilizzare la realtà aumentata per facilitare la comprensione del funzionamento delle macchine di Leonardo attraverso una forma di visualizzazione immediata fruibile con uno smartphone o una comune webcam.

All’interno della Notte Europea dei Ricercatori presso la Facoltà di Ingegneria di UNISALENTO - sede di Brindisi verrà esposta parte della “Collezione Manisco” che riproduce alcune delle macchine progettate da Leonardo da Vinci, primo illustre ingegnere di tutti i tempi.

In occasione della mostra, l’Augmented and Virtual Reality Laboratory (AVR Lab), attraverso un gruppo di lavoro composto da studenti dei corsi di Laurea in Computer Engineering e EuroMACHS (European Heritage, Digital Media and the Information Society), ha pensato di fornire un supporto alla fruizione delle macchine esposte tramite alcune tecnologie in grado di renderne più semplice e immediata la loro comprensione.

IL VELIERO PARLANTE - RETE DI SCUOLE

ORARIO: 17.00 - 20.00

Raccolta di Lavori Leonardeschi e prodotti STEM realizzati dagli studenti delle Scuole della Rete Il Veliero Parlante

AULA MAGNA UNISALENTO - Facoltà di Ingegneria, sede di Brindisi


II VELIERO PARLANTE, giunto alla 10a edizione, è la mostra dei libri prodotti dalle scuole di ogni ordine e grado. La mostra si svolge ogni anno nella terza settimana di maggio, a cura dell'omonima Rete regionale di 53 scuole che opera dal 2008 e costruisce itinerari didattici innovativi per la promozione delle competenze chiave di cittadinanza.

A Veliero le scuole si raccontano.

Durante la mostra si susseguono eventi, incontri, spettacoli per ispirare ancora nuova didattica in questi nostri bravissimi docenti che sono ricercatori, stimolanti guide per gli studenti. Tutto il programma in rete e sui social.