COSTRUIAMO “GRANDI” MOLECOLE PER UN MONDO ECOSOSTENIBILE E TECNOLOGICO: BIOPLASTICHE E STAMPA 3D

COSTRUIAMO “GRANDI” MOLECOLE PER UN MONDO ECOSOSTENIBILE E TECNOLOGICO: BIOPLASTICHE E STAMPA 3D


REFERENTI: Carmela Borriello (), Loredana Tammaro (), Sergio Galvagno ().

AREA ESPOSITIVA NON SOGGETTA A PRENOTAZIONE
PUBBLICO: GENERICO  - ORARIO: 15:00 – 22:00 - POSTI: ILLIMITATI

AI FINI DELLA REGISTRAZIONE PER L’ACCESSO AL CENTRO È POSSIBILE INVIARE MAIL ALL’INDIRIZZO: , CON OGGETTO:open day 2019” indicando nome, cognome e data di nascita

La vita moderna è altamente influenzata dall’utilizzo della plastica, un materiale dalle molteplici proprietà e dai bassi costi di produzione che ne hanno consentito una larga diffusione in ogni genere di applicazione. Tuttavia le plastiche tradizionali, come il polipropilene e il polietilene, sono derivate da prodotti petrolchimici non rinnovabili e, per la loro natura non biodegradabile, sono causa dei ben noti problemi di inquinamento ambientale. L'enorme uso di prodotti plastici a base di petrolio ha sottolineato la necessità di alternative ecosostenibili derivate da risorse rinnovabili.

L’attività che verrà presentata affronterà la tematica delle bioplastiche e plastiche biodegradabili, delle proprietà e della lavorabilità di questi nuovi materiali. Saranno mostrati semplici esperimenti di produzione di biopolimeri e di manufatti ottenuti attraverso stampa 3D.