TOUR N. 13 + SEMINARIO

TOUR N. 13 + SEMINARIO


PUBBLICO GENERICO - DURATA COMPLESSIVA: 1h e 30min - ORARIO PARTENZE: 18.30 - POSTI: 30

LO SCIENZIATO NELLA FICTION E NELLA REALTÀ. DA “Ritorno al futuro” A “La teoria del tutto”

LO SCIENZIATO NELLA FICTION E NELLA REALTÀ. DA “Ritorno al futuro” A “La teoria del tutto”

L’influenza della conoscenza scientifica nella società contemporanea è ormai un luogo comune. Attraverso diversi media - letteratura, cinema, arte in genere – l’immagine dello scienziato viene proposto alternativamente (ma anche contemporaneamente) come un geniale inventore eroe del progresso oppure come ‘uno svitato’ che vive in un mondo tutto suo. Anche il prodotto delle sue ricerche spesso oscilla tra la realizzazione di un mondo ideale e la possibilità di una diabolica manipolazione della realtà stessa.
Ma cosa c’è di vero in queste rappresentazioni? Chi è veramente lo scienziato e qual’è il suo rapporto con la società in cui opera? Partendo da alcuni spunti cinematografici rifletteremo su temi importanti che hanno dato luogo a molteplici studi e teorie in differenti ambiti accademici e che rivestono un significato di pregnante attualità.

Il tour sarà seguito da un approfondimento tematico dal titolo : “Il 900: Storie di uomini e donne di scienza che hanno cambiato la nostra visione del mondo.“

Partendo dalla fase di profondo cambiamento che la fisica conobbe all’inizio del ‘900, si passerà a esplorare, attraverso vicende biografiche e aneddotiche, supportate da testi e materiale audiovisivo, il contesto umano e storico in cui si trovarono a operare alcuni degli esponenti di spicco di questa rivoluzione scientifica (A. Einstein, W. Heisemberg, M. Curie, E. Fermi ed altri). Tale percorso si propone di offrire agli interessati nuove chiavi, per meglio apprezzare e comprendere il valore del contributo alla conoscenza umana dato da ognuno di questi scienziati e di quanto la loro esperienza scientifica, a volte intimamente connessa alla vicenda umana, abbia profondamente influenzato non solo la scienza, ma anche il modo di vivere e di percepire la realtà attraverso tutto il secolo fino ai giorni nostri .

 

Seguirà un biblio-aperitivo con distribuzione di gadget a tema