TOUR N. 14 - SEMINARI

TOUR N. 14 - SEMINARI


PUBBLICO GENERICO - DURATA TOUR: 1h SINGOLO SEMINARIO

ORARIO PARTENZE:  17.15 (1° SEMINARIO); 18.30 (2° SEMINARIO); 19.45 (3° SEMINARIO) - POSTI: 25

OLTRE L’AZZURRO DEL CIELO

OLTRE L’AZZURRO DEL CIELO

A 50 anni dal primo allunaggio la luna continua ad affascinare l’uomo e a stimolare la sua immaginazione. Scienza, fantascienza e arte si intrecciano e si rincorrono nel descrivere come la luna riesca a stregare l’uomo, al punto da ispirargli straordinarie azioni e avventure inimmaginabili. Prendendo le mosse dalle ‘nozze d’oro’ dello sbarco piu’ celebrato al mondo, vi proponiamo un trittico di appuntamenti che porteranno il visitatore verso le nuove tecnologie propulsive dei viaggi spaziali, gli inevitabili errori che la scienza compie nel progresso dell’umanità e le prospettive di colonizzazione di mondi inesplorati.

1° SEMINARIO – VERSO L’INFINITO E OLTRE …..

Nella storia spaziale dell’Umanità sono quattro i veicoli che hanno lasciato il sistema solare e si dirigono verso lo Spazio interstellare: Pioneer 10 (3 marzo 1972), Pioneer 11 (6 marzo 1973), Voyager 1 ( 20 agosto 1977) e Voyager 2 (5 settembre 1977). Sono stati quindi necessari più di 40 anni per raggiungere i confini del sistema solare.

Ognuna ha a bordo un messaggio per una eventuale civiltà extraterrestre con indicate le principali informazioni sulla chimica su cui è basata la vita sulla terra e la descrizione delle conoscenze di allora attraverso una simbologia di immediata comprensione. A bordo dei due Voyager c’è un disco (Long Playing) con le istruzioni per ascoltarlo disegnate sulla custodia, nel caso “qualcuno lo trovasse”.

La innata volontà del genere umano di superare i confini del sistema solare è sempre presente, ma dobbiamo dotarci di mezzi sempre più avanzati. Nel seminario verranno descritti i sistemi propulsivi attuali e quelli dell’immediato futuro attualmente in fase di studio. In particolare, verranno descritte le attività ENEA sulle “vele fotoniche” la cui spinta è generata dai fotoni della stella più vicina (il Sole nel nostro caso). Forse, in un futuro non troppo lontano, le vele ci porteranno “verso l’infinito….e oltre”.

2° SEMINARIO - LA SCIENZA NON SBAGLIA MAI…MA QUANDO ACCADE È BELLISSIMO

L’errore è compagno fedele dello scienziato...il cammino della ricerca scientifica, da sempre, è costellato da passi falsi, errate interpretazioni, disillusioni e delusioni, ed a volte, diciamolo pure,  da clamorose cantonate. Eppure…in molti casi proprio da tali “Errori” si è arrivati a importantissime scoperte, a grandi passi avanti per la scienza.  Durante il seminario verrà offerta una carrellata di episodi legati all’errore nella storia della scienza e alle conseguenze che da essi sono derivate. Con l’intento di chiederci profondamente se l’errore, inteso come qualcosa “che non dovrebbe esserci”, esiste sul serio.

3° SEMINARIO - MONDI IMMAGINARI E MONDI REALI, OVVERO “SPARPAGLIARSI NELLO SPAZIO CAMBIERÀ COMPLETAMENTE IL FUTURO DELL’UMANITÀ”? (STEPHEN HAWKING)

Pericolo asteroidi, spegnimento del Sole, risorse in esaurimento, sovrappopolamento, evoluzione dell’Intelligenza Artificiale…. Come evolverà il nostro pianeta? Gli studiosi del Global Challenges Foundation e dell'istituto Future of Humanity della Oxford University hanno stilato un'inquietante classifica dei 12 scenari apocalittici, cause più probabili della fine del mondo entro i prossimi cento anni. Salveremo la nostra casa o l'unica salvezza dell’umanità risiede nella ricerca di una ‘nuova terra’, come suggeriva il celebre cosmologo Stephen Howking?

50 anni fa, lo sbarco sulla luna ha aperto le porte all’esplorazione dello spazio e alla scoperta di nuovi mondi. Il celebre scienziato inglese indicava come unica salvezza dell’umanità la continua esplorazione dello spazio, auspicando entro il 2025 una missione su Marte ed entro i prossimi 30 anni l'installazione di una base spaziale.

Tra fantasia e scienza faremo un viaggio per capire a che punto siamo in questa avventura tra i segreti dell’universo.

VISITE MATTUTINE PER GRUPPI SCOLASTICI SOGGETTE A PRENOTAZIONE

L’UOMO SULLA LUNA: ALLA SCOPERTA DI UN MONDO SCONOSCIUTO.

A 50 anni dalla sua conquista, la luna fa ancora parlare di sé. La sua magia cattura l’interesse degli uomini e li guida, tra fantasia e mistero, alla ricerca dell’ignoto.