TOUR N. 1

TOUR N. 1


PUBBLICO GENERICO - DURATA TOUR: 2h - ORARIO PARTENZE: 16.00 – 17.00 – 18.00 - POSTI:  20

  IMPIANTO PROVA COLLETTORI SOLARI (PCS)

IMPIANTO PROVA COLLETTORI SOLARI (PCS)

L’impianto PCS è una infrastruttura solare sperimentale a collettori lineari parabolici (entrata in esercizio nel 2003), che utilizza una miscela binaria di sali fusi (Nitrati di Sodio e Potassio, temperatura di completa fusione 238 °C) per trasformare la radiazione solare in energia termica ed accumularla ad una temperatura di 550°C. Attualmente l’impianto PCS è impiegato per sviluppare i componenti chiave della tecnologia a collettori parabolici lineari a sali fusi, quali gli specchi parabolici, i tubi ricevitori, sistemi di accumulo di energia termica ad alta temperatura che consentono la produzione di energia termica/elettrica da fonte solare anche nei periodi di assenza di radiazione solare. L’infrastruttura è una delle principali infrastrutture di riferimento per le attività di sviluppo della tecnologia solare a concentrazione di diversi Progetti Europei e di cooperazione internazionale tra paesi Europei e del Nord Africa. Nell’area dell’impianto PCS sono presenti anche altri due circuiti sperimentali realizzati con il supporto finanziario della Comunità Europea nell’ambito del Programma Horizon 2020, che sono il circuito ORC-PLUS e il circuito RESLAG. Il sistema ORC-PLUS è impiegato per caratterizzare sperimentalmente innovativi sistemi di accumulo di energia termica da fonte solare che possono essere inseriti all’interno di impianti solare a concentrazione e che hanno come utenza finale una turbina Organic Rankine Cycle (ORC) per la produzione di energia elettrica. L’impianto RESLAG è impiegato per caratterizzare sperimentalmente innovativi sistemi di accumulo di energia termica da fonte solare di tipo termoclino con filler che sono capaci di accumulare l’energia termica fino a 550°C in unico serbatoio.